PANORAMICA

0 review(s)
Piccola serra da giardino con copertura e pareti in Onduclair PC
Elegante carport con struttura in legno e copertura Onduclair PC
Struttura esterna per area commerciale con copertura Onduclair PC
Impianto sportivo con copertura illuminante Onduclair PC
Veranda con copertura in lastre Onduclair PC
Colori

DESCRIZIONE

Vantaggi

Veloce installazione grazie al peso leggero e lunghezza fino a 12 m
Installazione più facile: lastre infrangibili, utilizzo di attrezzi standard per la posa
Facilmente adattabile a qualsiasi configurazione: ampia gamma di profili ondulati e grecati
Trasmissione della luce eccellente e protezione UV
Resistenza agli impatti e grandine, ottima restistenza al fuoco
Sostenibile: riciclabile al 100%
Resistente agli urti
Resistente ai raggi UV
Trasparente
Resistente al fuoco

CAMPI DI IMPIEGO

Le lastre ondulate o grecate ONDUCLAIR® PC, sono destinate alla realizzazione di:

  • parti illuminanti di coperture o rivestimenti,
  • tutte le tipologie di costruzioni (residenziali, industriali, agricole).

Data la trasparenza del prodotto costante nel tempo e la resistenza agli urti (grandine) le lastre ONDUCLAIR® PC sono particolarmente indicate per la realizzazione di:

  • strutture per serre e vivai.

APPLICAZIONI

ISTRUZIONI DI POSA

Copertura di struttura in legno con Onduclair PC

Istruzioni di posa

  • Pendenza minima della copertura: 15%.
  • La distanza massima fra gli appoggi è di 110 cm. 
  • Il fissaggio viene effettuato mediante viti, di modello e lunghezza adeguate al tipo di supporto, con interposta idonea guarnizione con rondella che ne garantirà la tenuta meccanica. In prossimità di ogni fissaggio, sotto le onde, è possibile inserire dei distanziatori in plastica.
  • Iniziare la posa delle lastre con una sporgenza lungo la linea di gronda di max 7 cm. La sequenza di posa deve avvenire nella direzione opposta ai venti dominanti.
  • È consigliato forare le lastre prima di eseguirne il fissaggio. Per assecondare la naturale dilatazione termica delle lastre, eseguire un foro di diametro doppio rispetto a quello delle viti.
  • La sovrapposizione trasversale fra due lastre deve essere almeno di 20 cm.
  • La sovrapposizione longitudinale si esegue sovrapponendo fra loro 2 onde.
  • In prossimità della linea di gronda eseguire un fissaggio ogni onda. Per il resto della copertura, eseguire un fissaggio ogni due onde.
  • Calcolare indicativamente n° 8-10 fissaggi al m2.
 

Lascia una recensione

__LOGIN_TO_COMMENT

__PAGE_USER_LOGIN